Vetro antisfondamento

Garanzia di sicurezza in caso di rottura accidentale

I vetri antisfondamento, sono composti da due lastre unite, su tutta la loro superficie, mediante l’interposizione di una pellicola in materiale plastico dello spessore di 0,38 mm.

Il vetro antisfondamento è un prodotto vetrario che offre alte garanzie di sicurezza in quanto, in caso di rottura accidentale, i frammenti di vetro rimangono incollati alla pellicola. È possibile inserire più pellicole per aumentare la resistenza del vetro ed ottenere così stratificati antieffrazione, anticaduta nel vuoto e antivandalismo.

I vetri antisfondamento sono vetri stratificati, ma sono composti da tre lastre con due pellicole oppure da due lastre con diversi strati di pellicole. Oltre ad avere la caratteristica dei vetri stratificati garantiscono una prestazione più performante contro azioni esterne di vandalismo o effrazione.

Vetri antinfortunistici
I vetri antinfortunistici, sono i vetri dotati di caratteristiche specificamente orientate alla salvaguardia dell’integrità fisica di chi si trova nei pressi degli stessi.
La normativa italiana (UNI:7697:2014) che è tra le più severe in questo argomento, dice chiaramente che: Le porte finestre devono avere vetrate antinfortunistiche interne ed esterne anche se posti al di sopra dei 100 cm dal piano di calpestio.

Le finestre devono possedere il vetro interno antinfortunio e una lastra anticaduta, se installate ad un’altezza di almeno 4 metri da terra.

I vetri antinfortunistici possono essere temperati, ossia composti da un’unica lastra, che si trasforma in frammenti simili alla polvere in caso di rottura e stratificati con lastre di vetro piano, sovrapposte e rese monolitiche, grazie alla cottura in autoclave, rendono il vetro stratificato, una struttura robusta e resistente a tentativi di sfondamento e antiproiettile.

Vetro antivandalismo
Tipo di vetro stratificato in grado di resistere a violenti e ripetuti colpi e oggetti contundenti in genere. Il vetro stratificato antivandalismo si rompe, ma rimane in opera assicurando protezione a persone e beni da atti vandalici occasionali. A

seconda del numero, dello spessore e della sequenza di montaggio delle lastre di vetro e dei fogli di leganti in PVB, variano le caratteristiche di resistenza allo sfondamento.

La Vetreria Gbm, con sede in viale Caduti sul Lavoro 28 a Modena, è specializzata nella fornitura di vetri blindati destinati all’istallazione in banche, uffici, gioiellerie, locali pubblici e privati esposti ad atti di vandalismo o a tentativi di effrazione di ladri e rapinatori. Il livello di sicurezza garantito da questo tipo di vetro è infatti molto elevato.

Grazie alle particolari caratteristiche di queste vetrate, i gestori di attività commerciali ricevono vantaggi in termini di affidabilità, che si traducono nella certificata sicurezza per persone e contro effrazioni. I clienti possono usufruire anche dei sopralluoghi gratuiti e del montaggio eseguito da personale esperto e qualificato.